Alberto "Ravanetti" Ravanelli

Nato nel quasisettantasei, ri-nasco ai bordi della fotografia nel mediozeroquattro, vagando senza meta nè scopo fino all’inizio dello zerosette quando trovo un piccolo sentiero che sembra condurmi direttamente al cuore della fotografia: grazie all’assidua frequentazione del Gruppo Fotoamatori Sestesi capisco ben presto che la fotografia non è solamente un puro processo chimico/fisico che restituisce documentazione sotto forma di immagini, ma qualcosa che deve andare oltre, qualcosa che deve rappresentare tutto ciò che lambisce il pensiero, le sensazioni e la ragione del fotografo in un determinato momento, ovvero frutto di lunga meditazione alla ricerca del modo per mostrare agli altri la propria visione delle cose e delle persone.

Ho avuto qualche sporadico successo con altrettanti sporadici concorsi fotografici di foto singole, ma quasi subito mi cimento nella costruzione di portfolio (4 all’attivo) con particolare interesse (e personale soddisfazione) nella successiva lettura da parte delle poliedriche menti dei lettori. Il tratto generale che contraddistingue i lavori è comunque di tipo sperimentale e traccia una rotta diversa rispetto alla stragrande maggioranza dei portfolio visti nelle varie letture a cui ho partecipato.

I successi più importanti sia nazionali che internazionali li ottengo tuttavia nel campo audiovisivo, con lavori come FrenzyCaine, Capolinea, entrambi quinti al circuito DIAF 2009-2010 mentre per l’ultimo è da sottolineare un secondo posto nella coppa DIAF 2010 e il primo posto assoluto nella manifestazione internazionale del festival di Hayange, in Francia; collaborazione poi con il GFS per l’audiovisivo The Loop (primo nel circuito Diaf 2011), oltre a titoli più o meno sconosciuti come DeusVult o “2009936015017032011”. Ultimo successo, per l'audiovisivo del GFS  "L'ultimo Elefante" arrivato secondo al circuito DIAF 2013 e al primo posto assoluto ad Hayange del quale condivido con Andrea Colleoni l'idea e il montaggio.

Come per i portfolio si tratta sempre di esperimenti e di visioni alternative, con prodotti strutturati più sulla sinergia in parti omogenee tra fotografia, musica, effetti sonori, concept e regia piuttosto che sulla sudditanza degli altri elementi rispetto alla sola parte visiva.

Sono attualmente responsabile della sezione audio/video nonché consigliere del Gruppo Fotoamatori Sestesi.

GFS Social

facebooktwitteryoutubevimeoinstagram

Corso foto

Audiovisivi

Portfolio Lab

Camera Osc. Lab

Stepping Stone


Polaroid Lab

cool hit counter

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Voglio saperne di più