Claudia "Migrante" Righini

 
Inizio a giocare con la macchina fotografica del nonno e con quelle del papà da bambina. Da ragazzina, mi innamoro di una OM1...e la fotografia rappresenta il cogliere l'attimo, il fissare nella tela della memoria le emozioni di una vita e regalarle alle persone care.
Riprendo finalmente in mano una Reflex (stavolta digitale) dopo anni di pausa, nel 2011 ed approdo al Gieffesse, dove ricomincio a "studiare" la fotografia, ed a cercare l'artista (molto ben) nascosta in me.
La mia vità è fatta di danza, viaggi e di un lavoro a stretto contatto con le persone e la loro vita, e da qui, nascono i miei primi portfoli.
Ora inizia la vera ricerca di cosa è la Fotografia, per Claudia

GFS Social

facebooktwitteryoutubevimeoinstagram

Corso foto

Audiovisivi

Portfolio Lab

Camera Osc. Lab

Stepping Stone


Polaroid Lab

cool hit counter

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Voglio saperne di più