Maria Grazia Beruffi - Carmine

Carmine è il borgo di Brescia dove una volta convivevano prostitute, spacciatori, ladri e famiglie. Il Carmine ha saputo sempre adottare tutti, anche gli ultimi, mai giudicati ma sempre accolti con tutte le loro debolezze. Ora è anche zona universitaria, quindi ricca di giovani e movida notturna ma, allo stesso tempo, anche porto sicuro per gli immigrati che numerosi occupano le case più fatiscenti. 
E’ bastato camminare per quelle strade, guardare negli occhi le persone e scoprire un mondo le cui immagini hanno preso vita tra una birra e un bicchiere di vino, una risata e racconti di esistenze a volte difficili. Sono storie piccole e grandi, ma tutte vere e, chissà perché, mai banali. E’ un luogo di fantasia e voglia di condividere racconti di amori, abbandoni, solitudini, fallimenti o speranze per il futuro. 
C’è posto per tutti e le diverse realtà si intrecciano nel rispetto reciproco in un quartiere un tempo solo malfamato ed evitato dalle persone “per bene” ma ora anche ricco di fascino e magia.


GFS Social

facebooktwitteryoutubevimeoinstagram

Corso foto 2018

Audiovisivi

Portfolio Lab

Camera Osc. Lab

Stepping Stone


Polaroid Lab

cool hit counter

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Voglio saperne di più